La stagione 2017, la 48esima del parco Natura Viva, ha in serbo importanti novità.

Le nostre competenze sono sempre più riconosciute a livello internazionale e siamo lieti di annunciare che il Governo delle Seychelles ha voluto stipulare con noi un accordo finalizzato allo studio di una specie simbolo presente nell’arcipelago: quella delle testuggini giganti, animali dalla sbalorditiva longevità ma oggi fortemente minacciati da un turismo sempre più fiorente. Nel frattempo il progetto europeo LIFE+, che ci vede da anni coinvolti nella tutela dell’Ibis eremita, è destinato ad allargarsi includendo in via sperimentale la reintroduzione in natura in alcune regioni della Spagna, con risultati finora molto incoraggianti. Il 2016 ha visto poi avviarsi la prima attività di cooperazione tra un museo di storia naturale e un parco zoologico, e quest’anno il Parco Natura Viva ed il Muse di Trento lavoreranno insieme per sostenere la ricerca sul campo in Mongolia sulla specie simbolo di un intero ecosistema: il leopardo delle nevi.

Nel Parco siamo intervenuti a migliorare l’area destinata ad un’altra specie di predatore a rischio di estinzione e assai poco conosciuto: lo straordinario crisocione, o lupo dalla criniera, canide del Sudamerica. E sempre in quest’area vedremo i tapiri condividere il loro reparto con i nandù, uccelli non volatori sudamericani. Infine è in programma una nuova voliera per gli ara ambigua, pappagalli simbolo del progetto Costarica attualmente in sviluppo e sul quale vi aggiorneremo nei prossimi numeri. Anche l’attività didattica è pronta ad affrontare la nuova stagione con iniziative volte a coinvolgere sempre di più i visitatori, grandi e piccoli, per renderli protagonisti dei progetti in corso, proseguendo la preziosa collaborazione col noto filosofo della scienza Telmo Pievani, che ci proporrà incontri, conferenze e altre attività speciali.

Voglio infine ricordare il video realizzato dal regista Pierluigi Ferrandini, che ci permetterà di essere presenti sui maggiori canali di comunicazione raccontando in anteprima tutte le sorprese riservate ai nostri visitatori. Non mancate, la Natura Viva vi aspetta!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here