Home Contro l'estinzione

Contro l'estinzione

Venti anni fa, le giraffe che popolavano il continente africano erano più di 155mila. Oggi, dopo uno studio genetico pubblicato suCurrent Biology nel settembre scorso, la scienza afferma che esistano quattro specie di giraffa distinte, per un totale di...
Pianoforte, violino, flauto, oboe e contrabbasso: melodie classiche come non si sono mai udite, circondate dalla natura della sera e dalle specie animali ospitate al Parco Natura Viva di Bussolengo. Giovedì 31 maggio, in collaborazione con Fondazione Arca, andrà...
Non trainano una slitta e non vivono tra i ghiacci del Polo Nord. Ma stanno tentando di risalire l’abisso dell’estinzione reclamando l’antico habitat della Finlandia, dove fino a 200 anni fa le foreste di conifere ne ospitavano migliaia di...
Si chiamano Lex e Nero, sono fratelli e arrivano da un parco zoologico a 50 km da Parigi. I due ghepardi sono arrivati 4 giorni fa al Parco Natura Viva di Bussolengo e il loro posto sarà accanto a...
Un milione e ottocentomila anni fa, le tigri già popolavano il nostro Pianeta Terra: ben prima che l’uomo facesse la sua comparsa, occupavano tundre, taighe, praterie e foreste di regioni temperate e tropicali del Mondo. Dall’apice della catena alimentare,...
La scienza considera irreversibile l’estinzione degli ultimi 100 individui della popolazione asiatica e ad un passo quella dei 10mila che ancora sopravvivono nel continente africano: il declino del ghepardo progredisce senza sosta dai primi anni del secolo scorso, con...
La Giornata Mondiale della Scienza cade quest’anno all’indomani di un appello d’emergenza giunto da Abu Dhabi meno di un mese fa, che diffonde urbi et orbi i termini di quello che sta accadendo nel campo della biodiversità planetaria. Se...
Bussolengo, 3 febbraio - Tra i primi animali d’Italia ad entrare in “National Geographic Photo Ark” (natgeophotoark.org) ci sono anche Atena e Julo, i due bisonti europei nati al Parco Natura Viva di Bussolengo che verranno reintrodotti in natura...
Una settimana fa il Madagascar contava le perdite causate da Enawo, il ciclone tropicale che ha lasciato 51 morti, 21 dispersi e 87mila sfollati. L’unica stazione di ricerca italiana sull’isola ha retto l’urto con un’invasione di fango e alcuni...
Ventidue acri, quasi nove ettari di terreno acquistati e sottratti alla conversione agricola, distretto dell’Ilam: è posto il primo tratto di un corridoio naturale di 32 ettari che dovrà unire alcune zone protette del Nepal all’India, con lo scopo...

Le ultime dal Parco!