Sono stati 129 i milioni di ettari di foreste andati distrutti tra il 1990 e il 2015, diventati superfici agricole intensive o pascoli, oggetto di commercio indiscriminato di legname o di estrazione mineraria. La frammentazione degli habitat che ne...
di Barbara Regaiolli I coati rossi vivono generalmente in gruppi composti da diverse femmine con la prole di varie età, mentre i maschi adulti sono per buona parte dell’anno solitari. Durante la stagione riproduttiva, un solo maschio viene accettato all’interno...
La Fondazione ARCA, acronimo di Animal Reasearch and Conservation in Action, nasce dall’idea di affidare a un ente no profit tutte le attività di pubblico interesse che il Parco Natura Viva svolge per salvaguardare gli habitat e gli animali...
“Il coinvolgimento del pubblico sulle grandi domande che si pone la scienza sta diventando centrale, anche grazie ai nuovi linguaggi della comunicazione, interattivi e sperimentali. Ma non bisogna cedere ad una comunicazione paternalistica e supponente: in Italia c’è una...
di Telmo Pievani Al Museo delle Scienze di Trento si parla di estinzioni, umane e non umane. Perché? Grandi naturalisti come Edward O. Wilson e Niles Eldredge lo avevano scritto vent’anni fa: considerando i ritmi vertiginosi di scomparsa delle specie animali...
di Giorgio Ottolini Quando non vengono scambiati incomprensibilmente per dei lemuri, i suricati del Parco rimangono ben impressi nella mente dei visitatori, probabilmente grazie al loro essere sempre in attività e alle loro posture così caratteristiche. Molte persone li considerano...

Le ultime dal Parco!