https://www.fapjunk.com https://pornohit.net london escort london escorts buy instagram followers buy tiktok followers Ankara Escort Cialis Cialis 20 Mg getbetbonus.com deneme bonusu veren siteler bonus veren siteler getbetbonus.com istanbul bodrum evden eve nakliyat
Aküm yolda akü servisi ile hizmetinizdedir. akumyolda.com ile akü servisakumyolda.com akücüakumyolda.com akü yol yardımen yakın akücü akumyoldamaltepe akücü akumyolda Hesap araçları ile hesaplama yapmak artık şok kolay.hesaparaclariİngilizce dersleri için ingilizceturkce.gen.tr online hizmetinizdedir.ingilizceturkce.gen.tr ingilizce dersleri
It is pretty easy to translate to English now. TranslateDict As a voice translator, spanishenglish.net helps to translate from Spanish to English. SpanishEnglish.net It's a free translation website to translate in a wide variety of languages. FreeTranslations
lunedì 15 Aprile 2024

Giornalista, blogger, freelance?

Ibis eremita, 6 uccelli abbattuti: anno record per il bracconaggio
I

Annus horribilis per gli ibis eremita. La stagione venatoria 2022-2023 allunga la lista degli uccelli uccisi dalla caccia illegale e porta a 6 il numero degli animali abbattuti. L’ultimo referto dell’Istituto Zooprofilattico del Lazio e della Toscana conferma il bracconaggio come causa di morte di Kingsley e arriva dopo quelli di Taylor, Gustav e Otto a novembre e di David e Harald a gennaio. Ma quest’ultima necroscopia, oltre a segnare il numero più alto di vittime nella storia dei due progetti LIFE guidati dal Waldrappteam dal 2014 a oggi, lascia anche un altro indizio preoccupante. Il corpo di Kingsley, due anni, è stato ritrovato in un uliveto di Albinia, a quattro chilometri in linea d’aria dall’Oasi di Orbetello. Che fino adesso era stata il porto sicuro per tutti gli ibis eremita tornati a solcare i cieli d’Italia dopo 400 anni dalla scomparsa in Europa. Il rifugio protetto in cui trascorrere la stagione fredda per poi ripartire alla volta del nord, in cui nessun bracconiere aveva ancora osato mettere piede. A lanciare l’allarme il Parco Natura Viva di Bussolengo, unico partner italiano del progetto LIFE co-finanziato dall’Unione Europea per la reintroduzione in natura di questa specie. Ora preoccupato per l’imminente migrazione primaverile che vedrà gli ibis sorvolare l’Italia verso nord.
“Nella zona dell’Oasi – spiega Cesare Avesani Zaborra, CEO del Parco Natura Viva di Bussolengo – risiedono oggi 195 ibis eremita, che – quando non sono impegnati nella rotta di migrazione – insistono in un raggio di circa 10 chilometri dall’area naturale. Si tratta di animali miti, che cercano invertebrati nei campi e che riposano sui rami. Impossibili da confondere con qualunque altra specie anche per via del loro becco lungo e ricurvo. Temiamo che chi ha imbracciato il fucile sapesse a chi stesse sparando. La preoccupazione adesso va a tutti quegli esemplari che tra meno di un mese si rimetteranno in volo per seguire la rotta a nord in previsione della stagione calda, verso le temperature fresche dell’Austria”. La costa tirrenica della Toscana è sempre stata al centro della lotta contro il bracconaggio del Waldrappteam e del Parco Natura Viva, per la quale lo scorso anno si chiese all’allora Ministero della Transizione Ecologica l’istituzione di un black spot per tutti gli uccelli migratori in viaggio verso le proprie mete. “Facciamo appello anche alle associazioni venatorie – conclude Avesani Zaborra – che ci aiutino in questa lotta comune per la salvaguardia di una biodiversità che siamo già riusciti ad estinguere in passato. Che oggi si uniscano a noi per rimediare ai crimini perpetrati”.

Giornalista, blogger, freelance?

Ultime notizie

00:03:20

Nati due baby crisocioni: le prime esplorazioni e i diversivi della mamma

Le tane e i diversivi che prepara la mamma,...
00:02:49

Arrivi straordinari e nuovi nati: il 1° marzo riapre il Parco Natura Viva

Nascite straordinarie e arrivi preziosi per la riapertura del...

Il barbagianni torna in Pianura Padana, colonizzati i nidi installati dai ricercatori

Il barbagianni torna a popolare la pianura padana. E...

È carnevale per iene, lemuri, suricati e formichiere

La curiosità per gli addobbi di Carnevale ha vinto...

40 nuovi esemplari di 15 specie, 6 new entry assolute, il 70% inserito in un programma di conservazione

Con l’arrivo di 40 nuovi esemplari appartenenti a 15 specie...
00:02:39

Bloccati dalla neve a Salisburgo, passaggio in auto per 6 ibis eremita

Arriva la neve e il ritardo accumulato sulla migrazione...